ITSystem_sub

Ricerca dei guasti d'isolamento nelle reti accoppiate

Dispositivo di monitoraggio dell'isolamento ISOMETER® iso685-D-P con localizzatore di guasti d'isolamento EDS44x ed estensione relè IOM441

Con ISOMETER® iso685-D-P Bender punta su una serie innovativa di dispositivi di monitoraggio dell'isolamento che in merito ad affidabilità, processi di misurazione, operabilità e design sono all'avanguardia. Oltre alla funzione principale di monitoraggio continuo dell'isolamento di una rete rispetto alla terra, la variante della famiglia iso685 offre molte funzionalità aggiuntive che possono contribuire ad aumentare ulteriormente il livello di sicurezza e a ridurre i costi.

Monitoraggio dell'isolamento e ricerca dei guasti d'isolamento

Più grande è la rete senza terra (sistema IT) da monitorare, più è difficile trovare possibili guasti d'isolamento. Con l'aiuto di dispositivi per il rilevamento automatico dei guasti d'isolamento, che possono verificarsi durante il funzionamento, viene proprio soddisfatta questa sfida. Risultato: la disponibilità degli impianti aumenta enormemente e i tempi di fermo sono ridotti al minimo. L'apparecchiatura di ricerca dei guasti d'isolamento richiede componenti elettrici aggiuntivi.

La varianteiso685-D-P della serie iso685 può essere utilizzata per i sistemi con ricerca di guasti d'isolamento. Un generatore di corrente di prova integrato genera una corrente di prova limitata a terra in caso di guasto d'isolamento. Questa corrente di prova è regolabile in modo variabile. Utilizzando i localizzatori di guasti d'isolamento della serie ISOSCAN®, questa corrente di prova può essere assegnata a una utenza difettosa attraverso un trasformatore di corrente. L'iso685-D-P comunica con i localizzatori di guasti d'isolamento EDS440 e EDS441 tramite un bus sensore RS-485 o un bus su guida DIN. Tutte le impostazioni dei dispositivi EDS44x possono essere gestite e configurate tramite il server Web di iso685-D-P. È possibile configurare ciascun canale singolarmente o tutti i canali contemporaneamente.

… nelle reti accoppiate

Il dispositivo di monitoraggio dell'isolamento iso685-D-P può essere utilizzato anche in applicazioni con reti accoppiate. Con la funzione EDSsync, tutti gli iso685-D-P in un gruppo e quindi anche tutti gli EDS connessi partecipano alla ricerca dei guasti d'isolamento. Questa funzione è indipendente dal fatto che il monitoraggio dell'isolamento nelle reti accoppiate sia disattivato tramite ISOnet o tramite un ingresso digitale.

Didascalia: Ricerca dei guasti d'isolamento nelle reti accoppiate

La funzione EDSsync

Con la funzione ISOnet, nell'esempio illustrato sopra, entrambi gli iso685-D-P misurano alternativamente uno dopo l'altro e del tutto indipendentemente dal fatto che l'interruttore di accoppiamento tra le reti sia chiuso o aperto. Non è più necessario un cablaggio complesso di un contatto ausiliario dell'interruttore di accoppiamento. Se uno dei due dispositivi rileva un guasto d'isolamento, passa automaticamente alla modalità operativa di ricerca del guasto d'isolamento. Se la funzione EDSsync è attivata, i guasti d'isolamento vengono ricercati in parallelo su entrambi i lati dell'interruttore di accoppiamento. Nei sistemi di grandi dimensioni con più utenti ISOnet, potrebbero essere necessari alcuni minuti affinché iso685-D-P riceva l'autorizzazione alla misurazione e inizi la misurazione. La funzione di priorità ISOnet può essere utilizzata per richiedere l'autorizzazione alla misurazione su qualsiasi dispositivo nella rete ISOnet e per effettuare lì una misurazione dell'isolamento manualmente o per avviare la ricerca manuale del guasto d'isolamento. Nel caso in cui il sistema ISOnet presenti un guasto, è possibile assegnare errori di comunicazione a un relè per ricevere un messaggio.

La funzione ISOloop

Se iso685-D-P viene disattivato tramite un ingresso digitale, avviene un monitoraggio dell'isolamento permanente su entrambi i lati. Viene disattivato solo nel caso di accoppiamento delle due reti di uno dei due dispositivi di monitoraggio dell'isolamento. Ciò garantisce un breve tempo di misurazione della resistenza di isolamento e una rapida individuazione del guasto d'isolamento in caso di errore senza ritardo.

I sistemi ad anello sono spesso usati sulle navi. Al fine di garantire tempi di misurazione brevi e una rapida individuazione del guasto d'isolamento, viene spesso selezionata la disabilitazione tramite un ingresso digitale. Queste reti hanno una caratteristica particolare: per garantire il monitoraggio dell'isolamento e l’individuazione del guasto d'isolamento anche quando tutti gli interruttori di accoppiamento sono chiusi, è possibile attivare la funzione ISOloop. Se tutti gli interruttori di accoppiamento sono chiusi, un iso685-D-P rimane attivo quando è attiva la funzione ISOloop. Un controllo complesso tramite un PLC non è più necessario. Solo i dispositivi di monitoraggio dell'isolamento devono essere collegati e parametrizzati via Ethernet. Ciò garantisce che possano essere rilevate anche le utenze accese per un breve periodo che presentino un guasto d'isolamento.

Didascalia: Monitoraggio dell'isolamento nei sistemi ad anello

Estensione relè IOM441

È possibile collegare fino a 50 EDS a un iso685-D-P. Combinando l'EDS44x con l'estensione relè IOM441, è possibile mettere a disposizione un contatto privo di potenziale per ciascun canale di misurazione di un EDS44x. In questo modo possono essere generate notifiche o chiuse uscite con utenze non importanti al fine di mantenere alta la disponibilità del sistema IT per le utenze importanti.

Didascalia: Espansione del relè dell'EDS44x-S con IOM441

Semplici messaggi testuali facilitano la ricerca

Nuovi metodi di misurazione consentono di trovare anche guasti ad alta impedenza con elevate capacità di dispersione del sistema e piccole correnti di prova. I canali difettosi sono visualizzati sul display iso685-D-P e possono essere sostituiti da messaggi di testo. Se è presente un guasto d'isolamento su un motore, ad esempio potrebbe apparire sul display "Guasto d'isolamento compressore 1". Ciò rende possibile la localizzazione dei guasti anche senza studiare uno schema elettrico e rende ancora più semplice la ricerca dei guasti.

 

Comunicazione

L'iso685-D-P può comunicare via Modbus TCP, Modbus RTU e isoData. Se l'iso685-D-P viene utilizzato insieme a un EDS44x-L, la comunicazione con un controllo sovraordinato deve avvenire tramite Modbus TCP.

Nelle reti DC, l'iso685-D-P può commutare a una tensione di offset CC verso massa e avvisare. Le soglie corrispondenti per questo avvertimento e lo spegnimento possono essere impostati con incrementi di 5 V.

Scaricamento

TipoNomeDimensioneLinguaTimestampD-/B-Numero
Articolo tecnico Why the IT System is Often the Best Choice for Power Supply Systems of All Types 3.0 MB EN2019/07/11 12:53:3211.07.2019 12:53:32
Articolo tecnico High Availability for Reliable Operation in Waste Water Treatment Facilities 601.8 KB EN2019/05/13 10:29:2213.05.2019 10:29:22
Articolo tecnico IT System Ensures Electrical Safety at the Munich Airport 284.0 KB EN2019/05/13 10:29:2213.05.2019 10:29:22
Articolo tecnico The Stone Age Meets Modern Network Protection Technology 338.5 KB EN2019/05/13 10:29:2213.05.2019 10:29:22
Articolo tecnico The Largest Photovoltaic System in Latin America 447.8 KB EN2019/05/13 10:29:2213.05.2019 10:29:22

Prodotti

Controllo d'isolamento

ISOMETER® iso685…
ISOMETER® iso685…

Controllore d'isolamento per applicazioni impegnative

Localizzazione guasti d'isolamento

ISOSCAN® EDS440
ISOSCAN® EDS440

Localizzatore di guasti di isolamento per individuare guasti di isolamento nei circuiti principali.

Controllo d'isolamento

ISOMETER® iso685…
ISOMETER® iso685…

Controllore d'isolamento per applicazioni impegnative

Dettagli

Localizzazione guasti d'isolamento

ISOSCAN® EDS440
ISOSCAN® EDS440

Localizzatore di guasti di isolamento per individuare guasti di isolamento nei circuiti principali.

Dettagli
qhy4raey

Ha qualche domanda?

Contattateci! Il nostro personale sarà felice di aiutarvi.

al modulo di contatto