TN-S-header

Perché il monitoraggio della corrente differenziale?

Il vantaggio informativo, un fattore importante per il successo

La necessità di un funzionamento senza interruzioni, la presenza costante della concorrenza e un’elevata pressione dei costi richiedono un’assoluta sicurezza per quanto riguarda l’erogazione di energia elettrica a edifici industriali, commerciali e residenziali. Il monitoraggio permanente di circuiti elettrici rilevanti per la sicurezza, la rilevazione di correnti di guasto, differenziali, di esercizio e vaganti, consente di individuare precocemente gli stati di esercizio critici. Grazie a ciò è possibile evitare possibili pericoli per la salute, danni materiali e da incendio e problemi di compatibilità elettromagnetica.

I vantaggi a colpo d’occhio:

  • Sicurezza elettrica preventiva per persone e macchinari
  • Elevata disponibilità di alimentazione elettrica
  • Riduzione dei problemi di compatibilità elettromagnetica
  • Manutenzione ottimizzata dal punto di vista del tempo e dei costi
  • Significativa riduzione dei rischi economici e di esercizio
  • Possibili risparmi in occasione di controlli ripetuti ai sensi della norma DGUV, prescrizione 3

Vantaggi del monitoraggio della corrente differenziale

Manutenzione ottimizzata

  • Comunicazione immediata per mezzo di segnalazioni di allarme centralizzate o decentralizzate
  • Utilizzo ottimale delle risorse umane e del tempo grazie a una documentazione completa e a una precisa individuazione del punto del guasto
  • Rapido intervento preventivo grazie a diagnosi e amministrazione da remoto via rete LAN o WAN

Elevata sicurezza antincendio

  • Individuazione già all’origine di possibili pericoli di incendio causati da elevate correnti di guasto
  • Precoce comunicazione di un sovraccarico o di una possibile rottura del conduttore N
  • Prevenzione di danni materiali a causa di spostamenti indesiderati del punto neutro per rotture del conduttore N
  • Riduzione di ingenti costi consequenziali a causa di danni materiali e ambientali

Elevata sicurezza di esercizio e di impianto

  • Sicurezza preventiva per la protezione di persone e macchinari da pericoli causati dalla corrente elettrica
  • Riduzione al minimo dei rischi di fermo impianto a causa dell’attivazione imprevista dei dispositivi di sicurezza
  • Monitoraggio permanente del deterioramento dell'isolamento di impianti e apparecchiature anziché svolgimento di controlli a campione con intervalli prolungati
  • Individuazione immediata di possibili errori in caso di impianti di nuova installazione o all’atto della messa in servizio di nuove apparecchiature
  • Ulteriore sicurezza grazie al monitoraggio di sistemi TN-S per la creazione di ponti N-PE indesiderati
  • Possibilità di impostare le segnalazioni di allarme a fini di comunicazione o disattivazione

Elevata economicità

  • Riduzione significativa dei costi di esercizio e per la manutenzione preventiva e correttiva
  • Riduzione di costosi fermi impianto imprevisti grazie a segnalazioni precoci
  • Aumento della produttività per via di una maggiore sicurezza di esercizio
  • Riduzione dei costi grazie alla diminuzione dei premi assicurativi
  • Supporto alla presa di decisioni a fini di investimento grazie al riconoscimento dei punti deboli dell’impianto

Informazione completa

  • Informazioni univoche in loco su display LC
  • Trasparenza di tutti i dati rilevanti ai fini della sicurezza grazie al loro trasferimento via sistemi bus e integrazione in reti LAN/WLAN
  • Semplicità di integrazione in sistemi centrali di gestione della struttura attraverso bus di campo ed Ethernet (TCP/IP)
  • Riduzione dei costi grazie all’utilizzo di strutture di comunicazione già esistenti (Ethernet)

Sicurezza per l’erogazione di energia elettrica - in tutti gli ambiti

Lo spettro di applicazione dei sistemi e dei dispositivi di monitoraggio della corrente differenziale parte da centri di calcolo, istituti di credito e compagnie assicurative, passando da edifici ad uso ufficio, ospedali e trasporti, fino all’erogazione e alla distribuzione di energia elettrica, enti radio, impianti di comunicazione e processi produttivi continuativi

Scaricamento

TipoNomeDimensioneLinguaTimestampD-/B-Numero
Articolo tecnico Residual Current Technology in Mechanical Engineering 414.5 KB EN2019/05/13 10:29:2213.05.2019 10:29:22
Articolo tecnico Residual Current Technology - One of the World's Most Modern Water Jet Plants 287.0 KB EN2019/05/13 10:29:2213.05.2019 10:29:22
Articolo tecnico Residual Current Technology in a Pumped Storage Hydro Power Station 3.5 MB EN2019/05/13 10:29:2213.05.2019 10:29:22
Articolo tecnico Residual Current Technology in Building Services Engineering 134.9 KB EN2019/05/13 10:29:2213.05.2019 10:29:22
Articolo tecnico Making Gains in Safety - NürnbergMesse Relies on the Monitoring Devices from Bender 276.7 KB EN2019/05/13 10:29:2213.05.2019 10:29:22

Prodotti

Controllo delle correnti differenziali

LINETRAXX® RCMS460-D
LINETRAXX® RCMS460-D

Apparecchio multicanale di monitoraggio della corrente differenziale in corrente alternata e pulsata (tipo A) o universale (tipo B).

Controllo delle correnti differenziali

LINETRAXX® RCMS460-D
LINETRAXX® RCMS460-D

Apparecchio multicanale di monitoraggio della corrente differenziale in corrente alternata e pulsata (tipo A) o universale (tipo B).

Dettagli
qhy4rae

Ha qualche domanda?

Contattateci! Il nostro personale sarà felice di aiutarvi.

al modulo di contatto