Sicurezza elettrica per generatori mobili

L'impiego di generatori di corrente mobili nelle operazioni di soccorso e nei cantieri edili non deve in alcun caso mettere in pericolo la vita delle persone o portare a danni materiali causati dall'impiego di energia elettrica. D'altro canto, deve essere garantito un approntamento il più rapido possibile delle operazioni di soccorso, vale a dire nessuna lunga taratura delle misure di protezione come gli apparecchi di protezione differenziali (RCD) o l'approntamento di dispersori di terra, che richiederebbero la presenza di un elettricista. Secondo DIN VDE 0100-551 (VDE 0100-551), la misura di protezione "separazione di protezione con controllo e disinserimento dell'isolamento" è la soluzione pratica per l'alimentazione di più apparecchi.