Make an Impact - Bender festeggia il 75esimo anno di vita della società

(Grünberg 11 marzo 2021). La famiglia Bender, con un evento online trasmesso in tutto il mondo a cui sono stati invitati tutti i dipendenti del gruppo, ha celebrato ufficialmente il 75esimo anno di vita della società avviando contemporaneamente un nuovo capitolo della sua storia.

(Grünberg 11 marzo 2021). La famiglia Bender, con un evento online trasmesso in tutto il mondo a cui sono stati invitati tutti i dipendenti del gruppo, ha celebrato ufficialmente il 75esimo anno di vita della società avviando contemporaneamente un nuovo capitolo della sua storia.


Dietrich Christian Bender, figlio di Walther Hans Bender, inventore di ISOMETER® e fondatore della società, guida l’azienda da quattro decenni attenendosi al motto secondo il quale “solo l’operare consente di dimostrare ciò che si è in grado di fare”. Ciò gli ha consentito di creare le condizioni di attività di un'azienda che, ad oggi, opera a livello globale in continua crescita.


Walther Hans Bender, nel 1946, fondò un ufficio ingegneristico. La scoperta del primo dispositivo al mondo di monitoraggio dell’isolamento - per il quale ricevette il brevetto nel 1942 - fu alla base dell’attività della sua impresa. La quarta generazione della famiglia Bender guida oggi l’impresa familiare, che continua a sviluppare prodotti innovativi e a fornire prestazioni d’eccellenza per rendere sicuro l’utilizzo della corrente.


Filiali in Europa, America, Africa e Asia e quasi 1.100 dipendenti in più di 70 Paesi al mondo operano per monitorare eventuali mancanze nell’utilizzo dell’energia e per intervenire rapidamente affinché non si verifichino guasti indesiderati.


L’azienda continua a riconoscere in questa attività la propria missione per il futuro, che si concretizza in particolare nell’offrire soluzioni intelligenti che consentono a uomini e macchine di operare in sicurezza con l’energia elettrica in tutto il mondo. Con l’anniversario viene contemporaneamente fissata un’altra pietra miliare del sistema valoriale della società: la comunicazione su un piano di parità, il rispetto reciproco e l’agire comunitario rappresentano valori irrinunciabili.


Tra di essi vi fa parte anche l’assunzione della responsabilità sociale, il che appartiene al DNA della società in quanto riflette il pensiero e l’azione del suo fondatore, sempre attento alle preoccupazioni e alle necessità degli altri. Bender, sentendosi obbligata al rispetto di questo comportamento umanitario, darà il proprio sostegno in occasione dell’anniversario all’attività dell’orfanotrofio e centro di formazione ”SELAM” in Etiopia. L’obiettivo è quello di fornire a 20 giovani una formazione di tipo elettrotecnico fino al diploma professionale. Bender sarà lieta per l’aiuto fornito da coloro che intendono sostenere questo progetto. Seguiranno, a tal proposito, ulteriori informazioni.


Ulteriori informazioni relative all’anniversario – DNA, storia, visioni – potranno essere lette su https://75bender.com/.

Continuate a informarvi!

Indietro
Logo 75 Jahre Bender